Motore, Meccanica Elica a pale orientabili Autoprop

Discussione in 'L'officina del Molo 81' iniziata da Pilierone, 23 Settembre 2014.

  1. Pilierone

    Pilierone Marinaio , scrivano

    Ogni anno vado a Genova. No, in effetti lo scorso anno non ci sono andato per protesta.....
    Comunque ogni anno vado a Genova è mi prende la frenesia di cambiar barca. E allora ho scoperto che c'è un sol modo (oltre alla mancanza di soldi) per risolvere questa frenesia: fare un regalo alla barca: un anno la randa, tre anni fa il Code 0 ed oggi ho regalato l'elica. Ho acquistato l'elica Autoprop della Bruntons.
    Schermata 2014-09-23 alle 09.08.09.png Mi ha convinto, soprattutto, il fatto che la prova di Voile (rivista francese) fosse fatta proprio con una barca uguale alla mia. Ho visto un altro confronto di Vela e Motore, dove fa il raffronto a 3500 giri per la massima velocità... Ma che mi frega a me? E' chiaro che a regimi massimi tutte le eliche quasi si equivalgono... qua mi interessa non sforzare il motore, andare a regimi medi e consumare poco. Appena la provo (ho barca ferma per mancanza di pompa dell'acqua ) vi farò sapere.
    Per chi vuol vedere il filmino è su Quelli del molo81 in Facebook
     
    A stefanoliggio e gianfrancomalfatti piace questo messaggio.
  2. Andante

    Andante Primo ufficiale, relatore

    molto interessante, anche il montaggio del taglia cime!
     
  3. Michele

    Michele Mezzo Marinaio , scrive ogni tanto

    Ma con un elica così 'ingombrante' non si usurano rapidamente i cuscinetti dell'alberino?
    Esperienze in merito?
     
  4. gianfrancomalfatti

    gianfrancomalfatti Primo ufficiale, relatore

    bel giocattolino ;anche tagliacime poderoso
    l'hai provata in navigazione?
     
  5. Pilierone

    Pilierone Marinaio , scrivano

    fatta la prova Sabato, l'Elica è strepitosa:
    1200 giri 4.7 nodi (circa 1,5 nodo in più rispetto alla fissa)
    2200 giri 6,5 nodi (prima ero a 5,4 nodi) :):):):):):):):):):)
    3000 giri. 7,5 nodi (prima ero a 6,3 nodi) :):):)

    a 3600 giri la barca va a 8 nodi, ma è ovvio, almeno per me, che questo non sarà mai il suo regime di funzionamento.....

    Altra cosa, ho fatto due prove in manovra. ottima spinta, ma bisogna anticipare di circa 2m e dare subito una sgassata salendo di giri, in modo che l'elica orienti le pale e faccia la spinta, poi tutto prosegue come prassi. Unico problema, è troppo veloce ai bassi giri, quindi dopo la sgasato si manovra in folle :)
     
    A gianfrancomalfatti piace questo elemento.
  6. dinonicola

    dinonicola Comandante , scrittore di romanzi di mare

  7. Pilierone

    Pilierone Marinaio , scrivano

    1700€ + IVA :rolleyes::rolleyes::oops: MA in compenso ho risparmiato i soldi di una barca nuova :):):):)
     
    A Albatros, gianfrancomalfatti e Andante piace questo elemento.
  8. dinonicola

    dinonicola Comandante , scrittore di romanzi di mare

  9. Maubrigand

    Maubrigand Mozzo che legge e scrive poco

    ;)Ti ho incrociato in mezzo al mare, maaaaaaaa ........ le vele, quando le metti?;)
     
  10. Pilierone

    Pilierone Marinaio , scrivano

    giovane, eri distratto: subito dopo il test ho messo Randa e Fiocco e solo soletto mi son fatto una veleggiatina fino alla nostra finta isola (il faro dello Ship) e poi son tornato.
     
    A Albatros piace questo elemento.
  11. Albatros

    Albatros Primo ufficiale, relatore

    @Pilierone bisogna che nei prossimi giorni a voce mi spieghi il funzionamento ....sai che sono un pò duro di comprendonio ;)
     
  12. lfabio

    lfabio Mezzo Marinaio , scrive ogni tanto

    Il bello e' che il funzionamento e' puramente idrodinamico: non ci sono meccanismi.
     
  13. Andante

    Andante Primo ufficiale, relatore

    L'ho vista ieri a Genova, ammirevolmente semplice!
     
  14. Albatros

    Albatros Primo ufficiale, relatore

    Vista a Genova sabato ed in effetti il funzionamento è incredibilmente semplice, il classico uovo di colombo, ieri l'ho vista in azione sul Pilierone ed è veramente incredibile, funziona benissimo!!! Unico neo il prezzo, uno dei prossimi anni potrà un regalo per Masció, prima la randa però
     
  15. Michele

    Michele Mezzo Marinaio , scrive ogni tanto

    Tutto bello, ma il dubbio mi rimane
     
  16. Andante

    Andante Primo ufficiale, relatore

    Non mi sembra più ingombrante di una MaxProp o Gori OD
     
  17. Michele

    Michele Mezzo Marinaio , scrive ogni tanto

    Si, infatti mi sembrano tutte pesanti e più distanti dal piede rispetto lelica originale.
    Per questo ho timore per i cuscinetti.
    Io ho un volvo con 2 pale in alluminio
     
  18. Comet333

    Comet333 Mozzo che legge e scrive poco

     
  19. Anfitrite

    Anfitrite Mozzo che legge e scrive poco

    L'ho vista a Genova anch'io e mi ha ammaliato. Qualcuno ne sa qualcosa di più?
     
  20. Mon Ami

    Mon Ami Mozzo che legge e scrive poco

    vista anch'io a genova e piaciuta molto
    è in concorrenza diretta con la ewol, che è più performante quando sei a vela....e se hai una barca a vela

    alcuni per denigrarla dicono che sforza il motore, ma ci vorrebbero delle esperienze comprovanti
     

Condividi questa Pagina